dieta tagged posts

Ara Manilata (Red-Bellied Macaw)

Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti

 

stampa questo articolo stampa questo articolo

Taxonomy: Psittacus manilatus Boddaert, 1783, Cayenne.
Normally included in genus Ara (see page 284). Monotypic.

Distribution: SE Colombia S to E Ecuador, E Peru and N Bolivia, and E through Venezuela, Trinidad and the Guianas to NC & NE Brazil.

ara manilata

Descrizione:46-51 cm, colore generalmente verde, ali verdi, faccia nuda giallo pallido, becco nero, iride marrone, ventre rosso.

Distribuzione: Comprende l’isola di Trinidad, la Guyana, il Venezuela, la Columbia, il Perù nord-orientale e il Brasile dalla regione del Mato Grosso e di Goiás fino a Bahia.

Habitat: Ama vivere nei boschi di Palme che crescono nelle aree paludose costiere; è possibile osservarlo nel giardino botanico di Georgetonw in Guyana o nelle paludi di Nariva a Trinidad. Nel Suriname e in Venezuela vive nelle savane caratterizzate dalla presenza di boschi di palme. Spesso si possono osservare più individui insieme ad altri pappagalli soprattutto amazzoni (Amazona amazonica).

Stato: Sembra esserci ancora numerose colonie in tutto il suo areale, anche se è da considerare  minacciata dalle continue deforestazioni causate dall’uomo. In cattività si riscontrano pochi esemplari soprattutto coppie in grado di riprodursi. Soggetto molto timido e difficile da allevare.

Read More >

Ara Maracana (Illiger’s Macaw)

Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti

Distribution: NE, C & SE Brazil, Paraguay and NE Argentina.

Ara maracana248_800x600

Descrizione:41-46 cm, colore generalmente verde, fronte rossa, corona azzurra,faccia nuda e bianca orlata con piumette gialle, ventre rosso, becco nero, iride arancio.

Distribuzione: Vive nella parte centro-orientale del sud America, la sua distribuzione comprende gli  stati di Pernambucco,  Piaul, Maranhão, Parà, Tocantins, Goiás, Mato grosso, Mato grosso do Sul, Minas Gerais, Bahia, Espirito Santo, Rio de Janeiro, Santa Caterina, Rio Grande do Sul in Brasile, il Paraguay orientale e lo stato Misiones nel nord dell’Argentina.

Habitat: Frequenta le foreste primarie  e foreste lungo i corsi di acqua, è assai gregario spesso si possono vedere gruppi di vari soggetti in cerca di fonti di cibo, anche all’imbrunire si ritrova insieme ad altri soggetti per passare la notte. Assai rumoroso in gruppo.

Stato: Ad oggi si riscontra un forte calo della popolazione causa principale la deforestazione e l’abbattimento di aree dove trovano il cibo, ad oggi in natura è minacciato di estinzione, Pappagallo molto vivace, e attento è riuscito a stabilirsi in alcune aree popolate da persone non è raro infatti vederlo nei centri abitati di Rio de Janeiro dove sembra abbia trovato un area di riproduzione. Cites allegato A

Read More >

Ara Severa (Severe Macaw)

Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
Piccoli di Ara severa

Piccoli di Ara severa

Taxonomy: Psittacus severus Linnaeus, 1758, Indies; error = Amazon River.
Usually treated as comprising two races, with W populations (castaneifrons) being marginally larger, but differences likely to be clinal. Monotypic.

Distribution: E Panama and Colombia S and E through Ecuador, E Peru and N Bolivia to C & NE Brazil, Venezuela and the Guianas.

 

Descrizione:46-48 cm,colore verde, faccia nuda e bianca orlata con piumette verdi,spalle rosse,remiganti blu, sottocoda rosso, becco nero e iride gialla (adulto) nera (giovane sotto l’anno d’età).esistano 2 sotto specie A. S. severa e A.S. castanefrons.

Distribuzione: comprende Panama, la Colombia, il Venezuela, il Brasile e il nord della Bolivia.

Habitat: Frequenta le foreste tropicali della Colombia, in Venezuela è localmente distribuito nella parte occidentale del paese, dove frequenta le foreste tropicali che si sviluppano lungo i fiumi. Nel Suriname vive nelle foreste paludose vicino alle coste ed è comune vicino alla città di Paramarido. Nella valle di Apurimac, nel Perù centrale frequenta anche le piantagioni di caffè adiacenti alle foreste.

Stato: Ad oggi si riscontra un forte calo della popolazione causa principale la deforestazione e l’abbattimento di aree dove trovano il cibo, comunque sembra essere un pappagallo localmente comune.

Read More >