Ara dalle ali verdi o Ara rossa e verde (Ara chloropterus Gray, 1859)

Piccolo di Ara chloroptera con accanto baby di Ara ibrida

Piccolo di Ara chloroptera con accanto baby di Ara ibrida

ara

Descrizione: Piume rosse di base; faccia nuda e bianca orlata di piumette rosse, copritrici alari verdi e azzurre, remiganti blu, groppone, ventre, timoniere esterne e punta della coda azzurri, mandibola superiore bianca e inferiore nera. iride gialla.

I giovani animali con coda più corta; Mandibola inferiore più chiara; Iris marrone.

Dimensioni: 90 cm

Distribuzione: Panama orientale e East Columbia; est delle Ande dalla Colombia e dal Venezuela verso sud orientale contro l’Ecuador, il Perù, Guyana, Suriname e Guiana francese alle province brasiliane di Paraná e Mato Grosso, settentrionale e orientale della Bolivia, il Paraguay e la provincia Argentina di Formosa.

Habitat: Foreste della zona tropicale a 450 m di altezza; di tanto in tanto fino a 1.400 m.

Stato: Spesso vive in aree con ampia foresta (habitat), non così frequenti come l’Ara ararauna Ara Macao; gran parte della sua specie sono scomparsi; Provocata in particolare dalla perdita di habitat, la pesca, il commercio e la caccia.

Stile di vita: Di solito è visto in coppia o in gruppi familiari, più raramente in gruppi di 6-12 uccelli sugli alberi da frutto e soprattutto su pareti di argilla; Qui a volte un centinaio o più volatili; Le coppie possono essere facilmente distinte nell’ambito del Gruppo, sugli alberi ricchi di frutti e nelle pareti di fango spesso insieme a (Ara ararauna) e Scarlet are (Ara Macao) Volo relativamente rapido e diretto; caratterizzato da regolari e potenti colpi d’ala; voce: grida duri o gracidio rauco.

Nutrizione: frutti maturi e acerbi, noci, semi, bacche e vegetali, noci del brasile  in grado di aprire con i loro potenti becchi anche noci estremamente dure.

 

nocedelbrasile_frutto

 

Comportamento riproduttivo: la stagione riproduttiva da novembre a inizio maggio; Il nido viene creato in cavità di alberi morti e palme; occasionalmente usano grotte e crepacci profondi, deponendo in genere 2-3 uova, non tutti gli anni sono ottimi di  solito  i piccoli vengono predati oppure non riescono ad arrivare a fine svezzamento. Il periodo di incubazione 26 a 28 giorni, Periodo di involo 90 a 100 giorni, I giovani molto tempo con i loro genitori anche dopo aver lasciato il nido. massa d’Uovo : 50,0 millimetri x 35,4 millimetri.

Cattività:Pappagalli molto forti capaci di adattarsi anche a temperature inferiori allo 0 gradi. Avendo un grosso e possente becco conviene sempre offrire rami o tronchi di albero rami di salice sono ottimi..Una volta  acclimatati  sono pappagalli molto duri e resistenti anche a basse temperature. Può essere tenuto insieme ad altri pappagalli fuori stagione di riproduzione. Anche con i pappagalli più piccoli tipo parrocchetti.xRGMacaw2_jpg_pagespeed_ic_E5XX_sRKHP

Alloggio: Ideale è voliera all’aperto di 8 mx 3 mx 2 m, seguito da ricovero di 3 mx 2 mx 2 m; Costruzione in metallo con rete molto forte  assolutamente necessaria.

Dieta: frutta e verdura (pere, mele, susine, banane, cetrioli, mais metà stagionato, carota, rosa canina, sorbe); noci del Brasile; Miscela di semi di girasole, di cartamo semi, canapa, grano, avena, miglio canarino; in estate consigliabile anche semi germogliati ottimo i mangime per piccioni. Verde (cerastio, dente di leone, ecc);  somministrare sali minerali regolarmente nella dieta base pane bianco e uovo sodo e biscotti.

IMG-20150413-WA0000 (1)

 

Studio:  Allevamento comincia nel mese di aprile; preannunciata da aggressività degli animali adulti; deposizione 1 a 3 uova; spesso non vengono fecondate tutte; se non sono disturbati, gli uccelli adulti sono molto tranquilli durante la riproduzione; Il periodo di incubazione da 25 a 27 giorni, Tempo 12 settimane; Fate attenzione con i controlli nido; solo quando gli uccelli non sono nella cassetta nido, altrimenti il ​​pericolo che i genitori disturbati danneggiano uova o feriscono i giovani. Il nido deve avere pareti spesse in legno di 55 cm x 70 cm x 100 cm con un foro diametro di 22 centimetri , conveniente posizionare tipologie di nidi diversi e misure diverse sarà la coppia che sceglierà il più conveniente ; ottimo utilizzare per l’interno pezzi di legno marcescente che penserà la coppia a triturare favorendo anche una buona ginnastica alle loro mandibole e creando in loro un ritmo naturale. deve essere posto possibile in modo che possa essere controllato dall’esterno della voliera.

 

stampa questo articolo stampa questo articolo

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>