Ara dalle ali verdi o Ara rossa e verde (Ara chloropterus Gray, 1859)

Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
Piccolo di Ara chloroptera con accanto baby di Ara ibrida

Piccolo di Ara chloroptera con accanto baby di Ara ibrida

ara

Descrizione: Piume rosse di base; faccia nuda e bianca orlata di piumette rosse, copritrici alari verdi e azzurre, remiganti blu, groppone, ventre, timoniere esterne e punta della coda azzurri, mandibola superiore bianca e inferiore nera. iride gialla.

I giovani animali con coda più corta; Mandibola inferiore più chiara; Iris marrone.

Dimensioni: 90 cm

Distribuzione: Panama orientale e East Columbia; est delle Ande dalla Colombia e dal Venezuela verso sud orientale contro l’Ecuador, il Perù, Guyana, Suriname e Guiana francese alle province brasiliane di Paraná e Mato Grosso, settentrionale e orientale della Bolivia, il Paraguay e la provincia Argentina di Formosa.

Habitat: Foreste della zona tropicale a 450 m di altezza; di tanto in tanto fino a 1.400 m.

Stato: Spesso vive in aree con ampia foresta (habitat), non così frequenti come l’Ara ararauna Ara Macao; gran parte della sua specie sono scomparsi; Provocata in particolare dalla perdita di habitat, la pesca, il commercio e la caccia.

Stile di vita: Di solito è visto in coppia o in gruppi familiari, più raramente in gruppi di 6-12 uccelli sugli alberi da frutto e soprattutto su pareti di argilla; Qui a volte un centinaio o più volatili; Le coppie possono essere facilmente distinte nell’ambito del Gruppo, sugli alberi ricchi di frutti e nelle pareti di fango spesso insieme a (Ara ararauna) e Scarlet are (Ara Macao) Volo relativamente rapido e diretto; caratterizzato da regolari e potenti colpi d’ala; voce: grida duri o gracidio rauco.

Nutrizione: frutti maturi e acerbi, noci, semi, bacche e vegetali, noci del brasile  in grado di aprire con i loro potenti becchi anche noci estremamente dure.

 

nocedelbrasile_frutto

 

Comportamento riproduttivo: la stagione riproduttiva da novembre a inizio maggio; Il nido viene creato in cavità di alberi morti e palme; occasionalmente usano grotte e crepacci profondi, deponendo in genere 2-3 uova, non tutti gli anni sono ottimi di  solito  i piccoli vengono predati oppure non riescono ad arrivare a fine svezzamento. Il periodo di incubazione 26 a 28 giorni, Periodo di involo 90 a 100 giorni, I giovani molto tempo con i loro genitori anche dopo aver lasciato il nido. massa d’Uovo : 50,0 millimetri x 35,4 millimetri.

Cattività:Pappagalli molto forti capaci di adattarsi anche a temperature inferiori allo 0 gradi. Avendo un grosso e possente becco conviene sempre offrire rami o tronchi di albero rami di salice sono ottimi..Una volta  acclimatati  sono pappagalli molto duri e resistenti anche a basse temperature. Può essere tenuto insieme ad altri pappagalli fuori stagione di riproduzione. Anche con i pappagalli più piccoli tipo parrocchetti.xRGMacaw2_jpg_pagespeed_ic_E5XX_sRKHP

Alloggio: Ideale è voliera all’aperto di 8 mx 3 mx 2 m, seguito da ricovero di 3 mx 2 mx 2 m; Costruzione in metallo con rete molto forte  assolutamente necessaria.

Dieta: frutta e verdura (pere, mele, susine, banane, cetrioli, mais metà stagionato, carota, rosa canina, sorbe); noci del Brasile; Miscela di semi di girasole, di cartamo semi, canapa, grano, avena, miglio canarino; in estate consigliabile anche semi germogliati ottimo i mangime per piccioni. Verde (cerastio, dente di leone, ecc);  somministrare sali minerali regolarmente nella dieta base pane bianco e uovo sodo e biscotti.

IMG-20150413-WA0000 (1)

 

Studio:  Allevamento comincia nel mese di aprile; preannunciata da aggressività degli animali adulti; deposizione 1 a 3 uova; spesso non vengono fecondate tutte; se non sono disturbati, gli uccelli adulti sono molto tranquilli durante la riproduzione; Il periodo di incubazione da 25 a 27 giorni, Tempo 12 settimane; Fate attenzione con i controlli nido; solo quando gli uccelli non sono nella cassetta nido, altrimenti il ​​pericolo che i genitori disturbati danneggiano uova o feriscono i giovani. Il nido deve avere pareti spesse in legno di 55 cm x 70 cm x 100 cm con un foro diametro di 22 centimetri , conveniente posizionare tipologie di nidi diversi e misure diverse sarà la coppia che sceglierà il più conveniente ; ottimo utilizzare per l’interno pezzi di legno marcescente che penserà la coppia a triturare favorendo anche una buona ginnastica alle loro mandibole e creando in loro un ritmo naturale. deve essere posto possibile in modo che possa essere controllato dall’esterno della voliera.

 

stampa questo articolo stampa questo articolo

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>